Perché pregare “secondo la sua volontà”? ?

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | Perché pregare “secondo la sua volontà”? ?

Per lei

per lui

Oggi continuiamo il nostro viaggio prendendo spunto dal libro “Il Cuore del Padre”. 

Ti è mai capitato, come a me, di pregare in modo automatico, forse a causa della delusione o dell’abitudine e che le tue preghiere non siano più piene di aspettative? Gesù disse: “E io vi dico: Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto. Perché quanti chiedono riceveranno, chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto” (Luca 11:9-10

Dio è un Padre che si compiace di benedire i suoi figli, nelle cose grandi e in quelle piccole. Ricordati questo: Gesù intercede per te e il cuore del Padre si riempie di gioia quando ti unisci a suo figlio pregando per te stesso e per coloro che ti circondano. È facendo così che, come Dio ci ha chiesto fin dall’inizio della creazione, diventiamo responsabili con Lui della Terra.  

Perciò, amico mio, non aver paura di rivolgere i tuoi sentimenti con franchezza e onestà a Dio. Come Gesù nel Getsemani, puoi portargli le tue ansie e persino la tua incomprensione riguardo ai suoi piani per te. Non si offenderà. Ma poiché metterai la tua fede in Lui nonostante tutto, potrai ricevere con gratitudine tutto ciò che tuo Padre ti offre. Non dirà di sì a tutto ciò che gli chiederai, ma attraverso la tua preghiera, i tuoi desideri si conformeranno al cuore del Padre.  

Amico mio, ciò che Dio ha in mente è ciò che è meglio per te. Oggi, condividi sinceramente le tue emozioni con Lui. Il suo cuore è pieno di gioia al pensiero di essere parte attiva nella tua vita…! 

Grazie di esistere. 

Eric Célérier 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment