HAI UN PIANO D’ATTACCO?

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | HAI UN PIANO D’ATTACCO?

Per lei

per lui

Continuiamo la nostra serie sullo stress e, soprattutto, su come evitarlo. Il testo prende spunto dal libro di Joyce Meyer dal titolo: “Over load” (Sovraccaricato). 

Oggi desidero raccontarti una piccola storia. Immagina di essere nello spogliatoio di una grande squadra sportiva che è stata anche campione del mondo. I giocatori si preparano a giocare la partita più importante della stagione, forse anche della loro vita. È un momento molto importante e ad un certo punto uno dei giocatori chiede all’allenatore: “Coach, qual è la strategia per la partita di oggi?” L’allenatore risponde: “Non lo so, non ho un piano. Fai solo il meglio che puoi”. Una tale risposta non avrebbe senso. Quell’allenatore porterebbe la sua squadra e se stesso, alla sconfitta…  

Senza un piano chiaro contro l’avversario, la squadra, anche se composta da campioni, non ha alcuna possibilità di vincere. Permettimi di fare un parallelismo con lo stress. Quando si soffre di questa malattia, si tende ad essere iperattivi o apatici, quasi come paralizzati. Ma non si tratta tanto del numero di cose che puoi fare… ma di fare la cosa giusta. Hai bisogno di un piano, di una strategia divina.  

Ecco perché una delle cose più importanti che puoi fare è iniziare la tua giornata passando del tempo con Dio. Questo sembra così ovvio, eppure… troppe persone iniziano la loro giornata “in modalità panico”, correndo per evitare di essere in ritardo, dimenticando le cose, mangiando di corsa… È qui che lo stress trova un terreno fertile per crescere.  

Gesù ci ha detto: “Il ladro non viene se non per rubare, ammazzare e distruggere; io sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza” Giovanni 10:10  

Gesù è venuto perché gli uomini e le donne potessero avere una vita abbondante, cioè piena fino all’orlo, fino a traboccare. Che meravigliosa promessa…  

Dio ti ha dato il dono della vita e il Suo desiderio è che tu ne usufruisca al massimo. La cosa migliore che puoi fare per appagarti è avere una relazione personale e intima con Dio e per farlo devi cominciare a passare del tempo con Lui. Perché non cominci le tue giornate parlandogli e leggendo le promesse della Sua Parola? (Se lo stai già facendo, posso suggerirti di incoraggiare i tuoi fratelli e sorelle in Cristo a fare altrettanto?)  

Amico mio, Dio desidera essere il tuo migliore amico, non solo il pulsante da premere in caso di emergenza. Tu sei il suo campione! Lo Spirito Santo è il tuo allenatore divino. Passa del tempo con il Signore per ricevere le sue strategie e superare tutti gli ostacoli, uno ad uno. 

Ti apprezzo e prego per te. 

Grazie di esistere 

Eric Célérier 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* indicates required
/ ( dd / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment