Viene a confortare i deboli

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | Viene a confortare i deboli

per lei

per lui

Recentemente, sono stato particolarmente toccato da questa canzone “Confortare i deboli” della band Glorious, il cui testo è il seguente (tradotto dal francese): 

Al di là degli oceani, sei venuto a cercarmi 

Al di là dei miei tormenti, il tuo amore ha trionfato… 

Mostrami lo splendore e la bellezza che c’è. 

Obbedirti con tutto il cuore, confidare nella tua voce! 

Vieni ad alzare il debole, lo prendi in braccio… 

Tu lo porti al tuo Padre, che lo consola. 

Ascolta il grido della mia preghiera, sii il mio aiuto e la mia gioia… 

Dalle ombre alla tua luce, io ripongo in te la mia speranza!” 

Il canto continua, ma vorrei approfondire con te una frase del coro: “Viene ad alzare i deboli.” Forse oggi ti senti debole: moralmente, fisicamente, emotivamente o spiritualmente. Gesù è venuto a cercare e a salvare. Ha detto: “Non sono i sani che hanno bisogno di un medico, ma i malati” (Matteo 9:12 

Gesù è venuto veramente a cercare, a sollevare e a salvare coloro che si sono persi, coloro che sono deboli e depressi. Viene ad alzare i deboli, li prendi in braccio… che verità potente! In verità, il Signore ti prende tra le sue braccia d’amore. Ti prende oggi tra le sue amorevoli braccia, caro amico. Egli ti conduce al Padre, ti conforta qui sulla terra. Gesù non ci ha lasciati soli: ha mandato lo Spirito Santo, giustamente chiamato il Consolatore. Dio solo sa quanto abbiamo bisogno di consolazione. E lo Spirito Santo, il Consolatore, è con te ogni giorno e vive anche in te. Tu sei il tempio dello Spirito Santo, perciò lascia che Egli ti rinnovi ora, ti conforti, ti rafforzi e ti innalzi.  

Il canto continua dicendo: “Ascolta il grido della mia preghiera, sii il mio aiuto e la mia gioia”. Sicuramente, Dio sente… “Quest’afflitto ha gridato e il Signore l’ha esaudito; l’ha salvato da tutte le sue disgrazie” (Salmo 34:6) Dio ascolta le tue preghiere. Oggi ti invito sinceramente a fargli conoscere i tuoi bisogni. Riponi in lui la tua speranza, perché Dio è un aiuto che non manca mai di nulla. Ora ti invito a prendervi qualche minuto per guardare il videoclip di questa canzone: “Relever le faible“. Prego che durante questo canto il Signore ti faccia visita e ti rinnovi. 

Grazie di esistere. 

Eric Célérier 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment