UNA COSA SO

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | UNA COSA SO

Per lei

per lui

Egli dunque rispose: «Se egli sia un peccatore, non lo so; una cosa so: che ero cieco e ora ci vedo».’ (Giovanni 9:25

Gesù un sabato guarì un cieco e questo non fu affatto gradito ai farisei (i religiosi del tempo) che si apprestarono a chiedere prima ai genitori del cieco, poi al cieco stesso, chi fosse Gesù. I farisei avevano già deciso che Gesù non poteva essere il Messia e utilizzavano l’intimidazione per impedire a chiunque di affermarlo. (Giovanni 9:22

I genitori del cieco non vollero assumersi nessuna responsabilità e lasciarono al loro figlio il compito di rispondere. Il cieco guarito disse una cosa inconfutabile: “una cosa so: che ero cieco e ora ci vedo”. Ha ricevuto un miracolo di guarigione e questo era una certezza! Se Gesù è un uomo come gli altri, come mai riesce a fare questi miracoli? 

Amico mio, anch’io una cosa so

  • Gesù è entrato nella mia vita e l’ha cambiata 
  • Ha risanato il mio matrimonio 
  • Ho visto persone guarite miracolosamente 
  • Ha portato ordine e armonia nella mia vita, la “shalom” 
  • So che Gesù è risorto 

Da questi fatti, deduco che Gesù è il Messia, Salvatore e Signore! 

E tu amico mio, quale è la cosa che sai? Che conclusione trai? 

Grazie di esistere, 

Emmanuel Gau 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

1 Comment

  1. Antonino on 14/09/2022 at 01:45

    Riguardo al tuo matrimonio risanato dal Signore, dico: “Gloria a Dio”. In un mondo perverso in cui si corre immediatamente alla sbrigativa (divorzio e nuove nozze), questa è REALMENTE una BELLA NOTIZIA! Sì, il Signore HA IL POTERE di cambiare l’attitudine delle persone, ha il potere di risanare il matrimonio (che Lui ha creato come istituzione in Eden!), purtroppo moltissimi oggi, anche nel cristianesimo, si lasciano dirottare dalla concupiscenza degli occhi e dei sensi a troncare e imbarcarsi in nuove avventura, a volte senza neanche pregare che Dio possa intervenire, senza neanche dare il tempo a Dio di intervenire… perché ci si sposa col “divorzio nascosto” nel cuore. Possa Iddio Santo darti la capacità di testimoniare dell’indissolubilità del Matrimonio e che, se lasciamo fare a Dio e Gli permettiamo di essere IL SIGNORE del “nostro” matrimonio, Egli può curarlo :)

Leave a Comment