SOTTOPONITI A UN’AUTORITÀ

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | SOTTOPONITI A UN’AUTORITÀ

Per lei

per lui

Perché anch’io sono un uomo sottoposto all’autorità altrui e ho sotto di me dei soldati; e dico a uno: “Va’”, ed egli va; a un altro: “Vieni”, ed egli viene; e al mio servo: “Fa’ questo”, ed egli lo fa».” (Luca 7:8

Il messaggio di oggi non è molto popolare. È facile, soprattutto nelle chiese, criticare e offenderci se ci dicono cose che preferiremmo non sentire… 

Eppure, Gesù loda la fede del centurione (che non faceva nemmeno parte del popolo d’Israele) perché ha capito che l’autorità deriva dall’essere sottoposto ad un’autorità. 

Se sono un leader ribelle, sarà inevitabile avere persone ribelli al mio fianco, perché la ribellione è ciò che trasmetto loro e questo accade in qualsiasi ambiente: nell’esercito, al lavoro, in un gruppo di volontari e… nelle chiese! 

Dio vuole darci autorità: 

  • Sui demoni e per guarire le malattie (Luca 9:1). 

I discepoli di Gesù Cristo hanno ricevuto una grande autorità, ma per esercitarla, dovevano prima sottomettersi all’autorità di Gesù.  In chiesa potresti essere ripreso dal tuo leader, ma se ti sottometterai alla sua autorità, non ti offenderai spettegolando su quanto accaduto, ma valuterai con attenzione ciò che ti è stato detto. Nessuno è infallibile, potrebbe averti detto cose sensate oppure no, se così fosse, discutine con lui o con lei, ma sempre nel pieno rispetto dalla sua autorità. E ricordati che la massima autorità è e sarà sempre, l’autorità di Dio! Solo così potrai governare la terra, amico mio! (Apocalisse 20:4

Grazie di esistere, 

Emmanuel Gau 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment