SEI ALLENATO PER I GIOCHI OLIMPICI DELLA FEDE?

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | SEI ALLENATO PER I GIOCHI OLIMPICI DELLA FEDE?

Per lei

per lui

Oggi parleremo un po’ di sport… e delle prove del cammino cristiano. 

Nadia e Veronique mi hanno inviato le loro preziose testimonianze: 

Avevo appena perso una persona cara e… “per caso” ho ricevuto un messaggio di consolazione attraverso “Un miracolo ogni giorno“, mi ha aiutato molto” Nadia, Francia 

“”Un miracolo ogni giorno” mi fa capire e accettare che nulla è impossibile a Dio! Che dobbiamo continuare a confidare nel Signore nonostante le prove“. Veronique, Francia 

Così, proprio come Nadia e Veronique, prima di poter dire: “Ho combattuto il buon combattimento, ho finito la corsa, ho conservato la fede” (2 Timoteo 4:7), dobbiamo dire: “Non è che io abbia già vinto il premio o raggiunto la perfezione, ma sto correndo per cercare di prenderlo, poiché Gesù l’ha preso per me”. 

Non che io abbia già ottenuto tutto questo o sia già arrivato alla perfezione; ma proseguo il cammino per cercare di afferrare ciò per cui sono anche stato afferrato da Cristo Gesù.  Fratelli, io non ritengo di averlo già afferrato; ma una cosa faccio: dimenticando le cose che stanno dietro e protendendomi verso quelle che stanno davanti, corro verso la meta per ottenere il premio della celeste vocazione di Dio in Cristo Gesù” (Filippesi 3:12-14

Nella maggior parte dei casi, prima di arrivare al podio, devi andare a “prendere” la vittoria. L’analogia tra lo sport e la vita cristiana è molto appropriata. Infatti, Paolo usa questa immagine per illustrare la vita di un credente. 

Quando metti in atto la tua fede, devi combattere contro avversari invisibili, ma molto reali: nemici, incredulità, tentazioni, malattie, problemi di cuore. L’allenamento per il cristiano sono le prove. Sono tante le prove a cui è sottoposta la tua fede, una vera corsa a ostacoli quotidiana. 

Non si diventa un campione (di fede o di sport) sedendosi in poltrona e facendo zapping! Un campione si allena ogni giorno, soffre per superarsi e migliorare le proprie prestazioni, per finire la gara e vincere il premio. Non aver paura delle prove Amico/a mio/a, non aver paura di correre la corsa giusta, la lotta giusta e vincere! 

Guarda verso le gradinate dello stadio mentre corri, Gesù che è lì per sostenerti durante la tua corsa. 

Grazie di esistere, 

Eric Célérier 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment