SE DIO È PER TE, CHI SARÀ CONTRO DI TE?

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | SE DIO È PER TE, CHI SARÀ CONTRO DI TE?

Per lei

per lui

Qualcuno ha detto che l’epistola ai Romani è l’Himalaya della dottrina cristiana. Per proseguire con questa analogia, si può anche dire che il capitolo 8 è il monte Everest! Dal versetto 31 in poi, Paolo pone cinque domande che ci aiutano a meditare sull’amore che Dio ha per noi. Sono domande le cui risposte ci danno delle certezze. Da oggi e per i prossimi cinque giorni, vorrei meditarle insieme a te. Ecco la prima domanda: 

Se Dio è per noi chi sarà contro di noi?‘ (Romani 8:31

Nel fare questa domanda, Paolo parte dalla certezza che Dio è per noi (leggi i versetti precedenti). È dunque facile rispondere alla domanda: “chi sarà contro di noi?” Non possiamo dire che nessuno è contro di noi, perché non corrisponderebbe alla realtà, visto che sappiamo di avere un nemico che cerca di ammazzarci e distruggerci (Giovanni 10:10). 

Ricordati però che chiunque sia il tuo nemico, chi si mette contro di te non potrà reggere il confronto, perché ha già perso in partenza. La lotta è impari, perché chi è contro di te non può competere con Dio che è per te

Il nemico lo sa bene e farà di tutto per farti credere il contrario insinuando nella tua mente che lui ha potere e che può riuscire a distruggerti. È tutto falso, perché lui è il padre della menzogna. (Giovanni 8:44

La verità, amico mio, è che tu sei protetto da chi ti ama infinitamente, al punto di aver dato la propria vita per te. Egli non ti abbandonerà mai. Tu hai la vittoria in Lui. 

Grazie di esistere, 

Emmanuel Gau 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment