RIFIUGIATI IN ME!

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | RIFIUGIATI IN ME!

Per lei

per lui

Oggi continuiamo la nostra riflessione sulla fantastica serie “The Chosen” . Questa volta con Nicodemo.  Come sempre, concluderò con una parola di incoraggiamento; ti lascio alla sua testimonianza: 

Giorno 2: Rifugiati in Me! 

La mia vita fu stravolta il giorno in cui i romani mi chiesero di andare nel quartiere a luci rosse di Capernao, nella parte più bassa della città. Mi è stato chiesto di andare ad aiutare una donna di nome Lulù, oppressa dalle tenebre; penso che sappiate di chi sto parlando o che l’abbiate già incontrata…  

Quando sono arrivato lì, ho fatto tutto il possibile per cercare di aiutarla, ma senza successo. Ero convinto che l’oscurità in lei fosse così grande che solo Dio sarebbe potuto intervenire. Tuttavia una domanda continuava a girare nella mia testa: com’era possibile che io, il maestro dei maestri, non avessi autorità contro le tenebre? Mi sono perso qualcosa?   

Quello che è successo qualche giorno dopo non l’avrei mai creduto se non l’avessi visto con i miei occhi: Lili era rinata. Aveva un aspetto completamente diverso, pieno di pace e aveva persino un nuovo nome: Maria di Magdala. Era Gesù di Nazareth che aveva fatto questo miracolo. Quindi chi altro, se non Lui, potrebbe avere le risposte alle mie domande?  

Quando l’ho visto insegnare e guarire un paralitico davanti alla folla, non ho avuto dubbi: dovevo parlare con Lui.  Accettò di incontrarmi in un luogo segreto, in modo che potessi parlargli liberamente. Più gli facevo domande, più mi rendevo conto che il suo regno non era affatto come quello che noi ebrei ci aspettavamo: non era venuto a liberarci dall’oppressione romana, ma dal peccato e dalle tenebre! Potevo sentire la vita che scorreva in ogni sua parola. Il mio cuore mi disse che Lui era Colui che avevo aspettato per tutta la vita: il Messia promesso. Ero così eccitato e mi è venuto in mente questo salmo: “Rendete omaggio al Figlio, affinché il Signore non si adiri e voi periate nella vostra via. Perché l’ira sua potrebbe divampare.” (Salmo 2:12). Mi inginocchiai e gli baciai la mano. Mi aiutò ad alzarmi e poi finì il passaggio, dicendo: “Beati tutti quelli che confidano in lui” e mi prese tra le sue braccia. Mentre mi abbracciava, ho sentito sorgere in me l’amore più puro e più vero che abbia mai provato. È stato allora che ho capito che la mia vita non sarebbe più stata la stessa. Ero nato di nuovo e ora avevo un destino. Mi chiamo Nicodemo e sono stato scelto da Gesù.  

P.S. amico mio, forse stai cercando risposte alle tue domande da molti anni o senti che hai perso la strada. Oggi è un buon giorno per trovare risposte e rifugio nelle braccia di Colui che ti ama più di chiunque altro nell’universo. Vieni alla Sua Presenza ora e lascia che il Suo amore ti avvolga in questo giorno. 

Sei stato scelto per essere un miracolo! 

Eric Célérier 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment