Osare essere precisi

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | Osare essere precisi

Per lei

per lui

Quando è stata l’ultima volta che ti sei rivolto a Dio per un bisogno che sembra troppo banale e ovvio, al punto tale che non hai nemmeno pensato di chiedere il suo intervento?  

La nozione di “miracolo” fa spesso pensare ad eventi spettacolari, ma Dio scombussola le tue idee: “Non preoccupatevi di nulla, ma in ogni cosa fate conoscere a Dio le vostre necessità con preghiere e suppliche, in atteggiamento di gratitudine” (Filippesi 4:6)  

Per tutto, presenta la tua situazione a Dio e non aver paura di essere preciso. Ecco un bell’esempio di una richiesta ovvia ma precisa, quella di Bartimeo, un cieco mendicante. “Il cieco gettò via il suo mantello e, saltando in piedi, venne da Gesù. Gesù rispose e gli disse: “Cosa vuoi che faccia per te?” “Maestro mio”, rispose il cieco, “che io riacquisti la vista”. Gesù gli disse: “Vai, la tua fede ti ha salvato”. Immediatamente riacquistò la vista e seguì Gesù lungo la strada” (Marco 10:50-52

Gesù conosceva bene il problema di Bartimeo, eppure gli chiese quale fosse il suo desiderio. Mendicava da diversi anni a causa della sua infermità, avrebbe potuto ad esempio chiedere a Dio maggiori ricchezze, ma invece… ha osato essere preciso riguardo al suo problema e non ha mancato il bersaglio. Gesù gli ha quindi risposto secondo la sua fede! 

La mia preghiera per te oggi, amico mio, è che tu possa chiederti: “Cosa desidero veramente?” e che tu abbia il coraggio di chiedere a Dio di aiutarti a realizzarlo. 

Osa chiedere l’impossibile! 

Grazie di esistere.          

Eric Célérier 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* indicates required
/ ( dd / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment