IL PARADOSSO GESU’ ?

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | IL PARADOSSO GESU’ ?

Per lei

per lui

Sai cos’è un paradosso? Il dizionario dà questa definizione: “Affermazione, opinione, che per il suo contenuto o per la forma in cui è espressa, appare contraria all’opinione comune e riesce perciò a essere sorprendente o incredibile”. 

Vorrei condividere con te sette paradossi di Gesù per tutta questa nuova serie. Sette verità che sfidano la nostra logica umana, la nostra comprensione, il nostro pensiero terreno. Iniziamo una serie… paradossale!  

Ti sei mai reso conto di quanto sia miracolosa la venuta di Gesù sulla terra? La sua nascita è stata predetta quasi sette secoli fa dal profeta Isaia.  

Così leggiamo in Isaia 7:14: “Perciò il Signore stesso vi darà un segno: la vergine sarà incinta e partorirà un figlio e lo chiamerà Emmanuele“. La vergine sarà incinta. Che affermazione incredibile! Maria era “tecnicamente” impossibilitata a partorire, perché era vergine. Umanamente parlando, senza un rapporto con un uomo, nessuna nascita è possibile, eppure, Maria portava la vita. Maria ha dato la vita, con l’intervento dello Spirito Santo. E il frutto di questo concepimento miracoloso è Gesù… Dio divenuto uomo. Un uomo la cui esistenza ha cambiato la vita di milioni di persone e continua a cambiarla ancora oggi!  

Perché ti ricordo questo? Perché a volte il Signore opera in modo paradossale anche nella nostra vita. Lascia che mi spieghi meglio… Nel caso della venuta di Gesù, Dio sceglie un “terreno” che non è in grado di portare frutti senza il suo intervento miracoloso. E dopo che il Suo Spirito ha coperto Maria, la vita nasce, sfidando ogni logica medica e umana.  

A volte nella nostra vita Dio fa lo stesso. Forse la gente ti guarda e dice di te che sei un caso impossibile da risolvere, che non farai mai nulla di buono e che non c’è nulla da aspettarsi da te. Forse hai anche tu pensieri negativi su te stesso.  

Amico mio, la tua vita sembra sterile e incapace di “produrre” qualcosa di buono? Rallegrati! Sì, rallegrati, perché in questo caso sei il candidato perfetto per un miracolo! Quando la vita sembra non dare più nulla, ecco che nasce il miracolo.  

T’incoraggio a tenere gli occhi su Gesù, la cui miracolosa venuta permette che lo straordinario sia seminato e si manifesti nella tua vita qui e ora.  

Affidati a Dio con tutto il cuore e prega con me. “Padre, a volte penso che non otterrò nulla di buono nella mia vita. Come accadde per Maria che hai scelto, dichiaro di essere anch’io il candidato ideale per un miracolo che produce frutti in me. Oggi credo che tu stia capovolgendo le situazioni più difficili. Padre, mostrami esattamente cosa ti aspetti da me, affinché il miracolo possa scaturire. Glorificati nella mia vita, nel nome di Gesù. Amen.” 

Grazie di esistere. 

Eric Célérier 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment