GESÙ, OBBEDIENTE FINO ALLA CROCE ✝️

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | GESÙ, OBBEDIENTE FINO ALLA CROCE ✝️

Per lei

per lui

Sei stupito come lo sono io, del carattere eccezionale di Gesù? Obbediente in ogni modo a Suo Padre durante il Suo ministero, Gesù non mancò mai in nulla nella Sua missione. La Bibbia dice, in Filippesi 2:8, che Gesù obbedì fino alla fine, fino alla morte sulla croce.  

Ieri abbiamo visto che Gesù gridava mentre giaceva morente sulla croce. Eppure, poco prima del suo arresto, nonostante l’angoscia e la tristezza, confermò a suo Padre che avrebbe portato a termine la sua missione. 

Padre mio, se non è possibile che questo calice passi oltre da me senza che io lo beva, sia fatta la tua volontà!” (Matteo 26:42)  

Sì, Gesù è fermamente deciso ad andare fino in fondo, non importa a quale costo. Gesù era disposto a sacrificare la sua vita per salvare la tua. Sapevi che il tuo Salvatore ha sopportato tre tipi di morte? 

  • Morte a sé stesso (ha rinunciato a sé stesso, alla sua volontà); 
  • Morte fisica (ha rimesso il suo spirito); 
  • Morte spirituale (era separato dalla presenza di Dio a causa del peccato). 

Gesù obbediva a suo Padre in ogni modo, per fare la sua volontà, nient’altro che la sua volontà. Non sempre tutto va secondo i piani… Quando sembra che le spalle di Dio siano girate e il cielo sia chiuso, amico mio, ti scoraggerai e mollerai tutto? Oppure, come dice questa canzone del gruppo Impact, il tuo atteggiamento sarà quello di: 

  • Amare Gesù, più della vita 
  • Servirlo, a qualunque costo 
  • Seguirlo, anche quando sorge il dubbio. 

Ti invito a pregare con me ora: “Padre, tu conosci perfettamente la situazione che sto vivendo e ti ringrazio di essere al mio fianco. Ti chiedo di perdonarmi quando il dubbio mi invade, quando ho l’impressione che a volte mi abbandoni. Anche se tutto non va secondo i miei piani, è la tua volontà che voglio seguire, non la mia. A qualunque costo, voglio seguirti. Nel potente nome di Gesù, amen“.  

Ti incoraggio a cercare la volontà di Dio nella tua vita, nient’altro che la Sua volontà. 

Buona giornata, alla presenza benedetta del Padre! 

Grazie di esistere 

Eric Célérier 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* indicates required
/ ( dd / mm )
Genere *
    *

1 Comment

  1. Marco Crecco on 29/12/2021 at 10:11

    Caro Eric,
    sulla tua terza affermazione circa la morte spirituale di nostro Signore Gesù Cristo NON SONO ASSOLUTAMENTE D’ACCORDO e non perché lo dico io bensì lo dice DIO NELLA SUA PAROLA:

    «Cristo non ha mai commesso peccato, ma Dio lo ha caricato del nostro peccato per riabilitarci dinanzi a sé per mezzo di lui.»
    ‭‭2 Corinzi‬ ‭5:21‬

    Inoltre sta scritto:

    Fil 2, 5 Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù,
    6 il quale, pur essendo di natura divina,
    non considerò un tesoro geloso
    la sua uguaglianza con Dio;
    7 ma spogliò se stesso,
    assumendo la condizione di servo
    e divenendo simile agli uomini;
    apparso in forma umana,
    8 umiliò se stesso
    facendosi obbediente fino alla morte
    e alla morte di croce.

    Inoltre è scritto:

    Gal 2:17 Se pertanto noi che cerchiamo la giustificazione in Cristo siamo trovati peccatori come gli altri, forse Cristo è ministro del peccato? Impossibile!

    Quindi caro Eric, quello che tu scrivi circa la separazione da Dio a causa del peccato e la morte spirituale NON È ASSOLUTAMENTE VERO!!!
    DIO È IMMORTALE OLTRE AD ESSERE ONNIPOTENTE!!!
    Capisco che tu sei protestante ed io Cattolico ma scrivere una cosa del genere va oltre l’eresia!!! Non ti dico di parlare di Maria, la “Theotokos”, che per voi protestanti non conta nulla, da “buona memoria luterana”, ma ti invito a scrivere le parole giuste, cioè la Parola di Dio!!!!
    CHRISTUS REGNAT NUNC ET SEMPER ✝️

    Marco Crecco

Leave a Comment