ESULTA, O STERILE!

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | ESULTA, O STERILE!

Per lei

per lui

(Nei prossimi 8 giorni, vorrei condividere con te una serie del mio amico Emmanuel Gau. Buona lettura! – Eric Célérier) 

Oggi voglio portarti con me in un viaggio della durata di 8 giorni, attraverso gli scritti di Isaia 54 riguardanti la promessa ad Israele della sua futura grandezza. Grandezza che non era scontata visto il contesto storico: la disfatta militare contro Babilonia e l’esilio di quasi tutta la popolazione. 

“«Esulta, o sterile, tu che non partorivi! Da’ in grida di gioia e rallegrati, tu che non provavi doglie di parto! Poiché i figli dell’abbandonata saranno più numerosi dei figli di colei che ha marito», dice il Signore” (Isaia 54:1

Per la cultura dell’epoca, una donna aveva valore in base alla sua fertilità: più partoriva figli sani, più era considerata benedetta. La sterilità era considerata una maledizione. 

Perché allora viene chiesto alla sterile di giubilare e di rallegrarsi? Sembra un controsenso. 

Ma qui interviene Dio. Conosci certamente, amico mio, la storia di Sara, moglie di Abramo, rimasta incinta a 90 anni! Oppure quella di Anna, madre del profeta Samuele, che ha partorito dopo anni di sterilità, in seguito ad una preghiera rivolta a Dio! 

Dio interviene e fa una promessa a queste donne sterili: avrete addirittura più figli della donna feconda! Sarete riscattate agli occhi di tutti! 

Quando Isaia scrisse, il popolo d’Israele era stato vinto, spazzato via e portato in esilio a Babilonia come prigioniero. Di tutto Israele, solo i più deboli erano rimasti nella terra promessa! Eppure, Dio dice loro di rallegrarsi, perché ci sarebbe stato un futuro per Israele e sarebbero seguite nuove generazioni dopo loro. Anzi, la prova che stavano attraversando migliorerà il loro futuro. 

Ti puoi identificare con Israele in esilio, amico mio? Stai attraversando prove che ti sovrastano? Fai tua questa promessa: le prove finiranno. Sarai ristabilito e la tua situazione diventerà migliore di prima, meglio di quanto puoi immaginare! 

Coraggio, amico mio, afferra la promessa divina. 

Grazie di esistere, 

Emmanuel Gau 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment