Dio si prende cura di te!

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | Dio si prende cura di te!

per lei

per lui

Il capitolo 1 della Genesi ci parla di Dio… Dio, il Creatore dell’universo!

Ad oggi, gli scienziati stimano che nell’universo ci siano 200 miliardi di galassie – l’equivalente di 28 galassie per ogni persona che vive sulla terra! E ognuna di queste galassie contiene miliardi di stelle. Per esempio, la nostra galassia, la Via Lattea, da sola contiene più di 200 miliardi di stelle! È un numero enorme: ti fa quasi venire le vertigini a pensarci!

E questo stesso Dio si è preoccupato di coprire la nostra terra di montagne, laghi, fiumi… Ha creato tutto questo dal nulla, con la Sua Parola. E ancora, ci ha creato e ci ha dotato di cinque incredibili sensi per farci sperimentare la ricchezza della sua creazione. Lo sapevi che le nostre papille gustative si rinnovano ogni due settimane e i nostri occhi possono percepire fino a 10 milioni di colori diversi?

Se Dio, nella sua generosità, ci ha creati con così piccoli dettagli e ci ha donato queste sorprendenti capacità, perché dubitare della sua capacità di prendersi cura di ognuno di noi?

Credi che la provvidenza e la capacità di moltiplicare di Dio siano riservate solo a quei miliardi di stelle a milioni e milioni di anni luce di distanza da noi?

Che Egli non si prenda cura di coloro che ha creato a Sua immagine e somiglianza, per i quali ha dato il suo Figlio? (la Bibbia, Giovanni 3:16)

La provvidenza di Dio è anche per TE. Perché? Perché Dio ti ama. (la Bibbia, Giovanni 16:27)

Perché ti conosce personalmente e ti chiama per nome. (la Bibbia, Isaia 45:3)

Perché desidera prendersi cura di te e provvedere ai tuoi bisogni! (la Bibbia, Matteo 6:28-34)

Non essere ansioso, amico mio… il Dio Onnipotente, il Creatore dell’universo, è qui, e si prende personalmente cura di te!

Grazie di esistere,

Eric Célérier

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment