COME POTREI DIMENTICARTI?

Home | Un Miracolo Ogni Giorno | COME POTREI DIMENTICARTI?

Per lei

per lui

Quando Dio è lento a risponderti, dubiti di Lui? Arrivi a pensare che forse ti ha dimenticato, o addirittura abbandonato? Prima di te, anche gli abitanti di Sion hanno avuto lo stesso pensiero, ma Dio ha risposto così: 

Una donna può forse dimenticare il bimbo che allatta, smettere di avere pietà del frutto delle sue viscere? Anche se le madri dimenticassero, non io dimenticherò te“. (Isaia 49:15-16

Parafrasando i versetti, potremmo riformulare le parole di Dio in questo modo: “Come potrei dimenticarti o abbandonarti, io che sono tuo Padre e il tuo Creatore? Sei così importante per me, Io ho inciso il tuo nome sui palmi delle mie due mani e il mio sguardo non si allontana mai da te.” 

Per farci capire quanto grande sia il suo amore, Dio usa un’immagine potente: quella di una madre e del suo bambino. I pianti affamati di un bambino non ricordano i nostri pianti? Più o meno pazienti, non gridiamo anche noi a volte allo stesso modo per mostrare la nostra “fame” e i nostri bisogni che Dio conosce perfettamente, anche prima che noi glieli esprimiamo? (Luca 12.30

Come una madre… 

– Dio non ha bisogno un promemoria per pensare a te: il tuo nome è inciso sulle sue mani e sul suo cuore. 

– Lui conosce ogni tuo bisogno e provvede a te secondo i suoi tempi. 

– Anche se la tua famiglia ti abbandonasse, Lui ti accoglierebbe. (Salmo 27:10

Dio non ha bisogno di un promemoria per ricordarsi di te, amico mio. Lui pensa a te costantemente, in ogni momento. Ti invito a pregare con tutto il cuore: “Mio Dio, ti ringrazio per il tuo amore perfetto e infallibile. Ti lodo perché ti prendi cura di me ogni giorno e mi porti a superare tutti i miei ostacoli. Ti lodo per avermi fatto diventare il tuo amato figlio. Ti amo Padre. Amen“. 

Sii benedetto in questo giorno. 

Grazie di esistere 

Eric Célérier 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* indicates required
/ ( dd / mm )
Genere *
    *

1 Comment

  1. Mari on 15/02/2022 at 09:34

    Buongiorno a voi tutti, a te Eric che sei stato designato da Dio per questa missione.
    Quasi ogni giorno leggo “Un miracolo al giorno”, a volte subito dopo essermi svegliata, altre non appena finisco di ” fare il mio giro in rete”. Ebbene ogni volta che mi perdo nella rete, mi rendo conto di aver per tempo prezioso…ma non appena decido di leggerVi e invoco Gesù, ecco che immediatamente la nebbia in mente svanisce e una carica vitale mi riempie, mi rendo conto del tempo perso e programmo la giornata … L’occasione di leggere “Un miracolo al giorno” diventa quindi per me occasione per dire a me stessa e a Gesù ” eccomi, sono pronta” e questo fa sì che io non mi perda nella rete e riesca ad affrontare la giornata carica e piena spiritualmente e non svuotata e disorganizzata.
    Quanta potenza nel nome di Gesù, bisogna sperimentarlo per crederci, altrimenti sembra una follia… Io Ti ringrazio Eric per aver detto Sì alla tua chiamata. Senza il tuo Sì, le occasioni mattutine per iniziare a stare in presenza del nostro Signore, sarebbero meno incisive, più schematiche, meno personali. Le tue email rendono e facilitano la Parola, come un messaggio forte e personale e specifico per ognuno dei lettori.
    Grazie per il tuo Sì.
    Mariangela

Leave a Comment