ABBI FEDE

Per lei

per lui

La terza ed ultima chiave per superare i momenti in cui non “senti” più la presenza di Dio, è la fede! Con un gioco di parole, si può dire: la mente, mente, ma la Parola di Dio è verità. 

Ti faccio un esempio: questa mattina ho incrociato Mario che come sempre, ho educatamente salutato, ma lui non mi ha risposto. Ho iniziato a pensare che ce l’avesse con me e mi sono ripetutamente interrogato sul perché… Vari pensieri hanno ossessionato la mia mente a tal punto da indurmi ad essere arrabbiato con Mario! Questo è ciò che ho provato, le mie emozioni, ma la realtà potrebbe essere stata completamente diversa. Magari Mario era pensieroso, forse qualcuno a lui vicino è stato ricoverato, magari era angosciato e molto probabilmente non ha nemmeno notato la mia presenza. Per uscire da questa situazione, la cosa migliore da fare è parlare con Mario e chiarire direttamente con lui, senza dare ascolto alle mie ossessioni. 

Con Dio è la stessa cosa, ma a differenza di Mario, con Dio ho delle certezze che il mio amico Mario non mi dà. Non c’è spazio per il dubbio su ciò che Dio prova per me, Egli mi ama, non mi abbandona mai (Matteo 28:20) e ha dato la sua vita per me. 

Lo sai, amico mio, che la Parola di Dio è più vera di quello che ti circonda e che durerà più a lungo? (Matteo 24:35

Puoi fidarti completamente delle promesse che Dio ha per te, comprese quelle che Lui fa in merito alla Sua presenza, anche se sono in contrasto con ciò che provi! Con la tua fede onori Dio (Ebrei 11:6). 

Amico mio, ora che sei certo della Sua presenza, inizia a lodarlo e a ringraziarlo, perché la lode attira la Sua presenza. 

Grazie di esistere, 

Emmanuel Gau 

Dio desidera trasformare la tua vita, un giorno alla volta!

Ricevi un incoraggiamento quotidiano

* Campi obbligatori
/ ( gg / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment